CGV (Italiano)

Condizioni generali di Vendita

PHARMATRANS INC.

– qui di seguito denominata „Pharmatrans“

AMBITO DI VALIDITA’ DELLE PRESENTI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

Per quanto concerne le condizioni di contratto tra PHARMATRANS e il committente, varranno esclusivamente le seguenti condizioni generali di vendita nella versione vigente al momento dell’ordine, fermo restando che non vengano adottate altre condizioni generali di vendita di PHARMATRANS. Dette condizioni varranno anche per tutte le transazioni future. PHARMATRANS non riconoscerà condizioni diverse del committente, a meno che PHARMATRANS non ne abbia accettato espressamente per iscritto la validità. Accordi verbali discordanti tra commercianti non rientrano nell’ambito di applicazione della legge sulla tutela dei consumatori nel § 10 [N.d.T. österr. § 10 KSchG].

STIPULA DEL CONTRATTO

Viene perfezionato un contratto tra PHARMATRANS e il committente mediante un ordine da parte del committente e la relativa accettazione da parte di PHARMATRANS. PHARMATRANS accetta l’ordine del committente inviando una conferma d’ordine al committente o evadendo l’ordine.

La decisione di accettare l’ordine spetta esclusivamente a PHARMATRANS. Pertanto, PHARMATRANS sarà autorizzata in qualsiasi momento a rifiutare l’ordine, senza dare alcuna motivazione.

Per le transazioni a distanza e per via elettronica si applica quanto segue:

Il Committente viene informato che le informazioni essenziali sul PHARMATRANS sono disponibili in Internet. Qualora le informazioni indicate nelle norme nazionali di tutela dei consumatori non siano indicate direttamente in offerta, tali informazioni sono disponibili per il download sul sitowww.pharmatrans.com. In ogni attività legata ai consumatori, PHARMATRANS, in aggiunta alle informazioni presenti sul web, invierà, in fase di evasione dell’ordine, ma non oltre il momento della consegna, una conferma scritta delle informazioni di cui al § 5c [N.d.T. österr. § 5 KSchG] della legge sulla tutela dei consumatori, qualora queste ultime non siano state indicate per iscritto nel contratto. La conferma scritta è pari a un qualunque supporto dati memorizzabile messo a disposizione del consumatore. Allo stesso modo, le informazioni su riferimenti PHARMATRANS in caso di reclami così come informazioni sul servizio clienti e le condizioni di garanzia sono comunicate (secondo le norme a tutela dei consumatori nazionali applicabili) in quella sede.

PARTICOLARI DELL’EVASIONE

Salvo diversamente concordato tra PHARMATRANS e il committente, gli ordini vengono eseguiti immediatamente, oppure, in seguito ad espresso accordo, in un momento successivo. Il rifiuto di un ordine o l’impossibilità di evaderlo saranno comunicati immediatamente ed eventuali pagamenti saranno restituiti.

Spedizioni escluse dal trasporto

Il destinatario garantisce che la spedizione è adatta per il trasporto ed è concorde sul fatto che una spedizione sia da escludere dal trasporto qualora:

• si tratti di materiale a rischio, merci pericolose, articoli vietati o limitati da IATA (International Air Transport Association), ICAO (International Civil Aviation Organization) oppure da autorità o altre organizzazioni competenti classificate;

• non sia stata effettuata alcuna dichiarazione doganale, anche se richiesto dalla normativa doganale vigente, oppure qualora

• il trasporto non avvenga causa divieto di esportazione o d’importazione (come potrebbe avvenire secondo leggi austriache, straniere, internazionali in valuta estera o in base ad altre norme vigenti) o per il divieto di trasporto del contenuto PHARMATRANS per motivi legali o di sicurezza. In particolare, sono da escludere i seguenti: Animali, lingotti d’oro e d’argento, denaro contante, titoli negoziabili al portatore, metalli e pietre preziose, armi da fuoco, loro parti e munizioni, resti umani, parti del corpo o organi, pornografia e narcotici/droghe illegali.

Circostanze al di fuori del nostro controllo

PHARMATRANS non sarà responsabile per danni o perdite verificatisi in seguito a circostanze al di fuori del controllo di PHARMATRANS. Tra questi figurano, in particolare:

.) “Forza maggiore” – es.: terremoto, uragano, ciclone, tempesta, marea, nebbia, guerra, incidente aereo o embargo,

.) Difetti o caratteristiche naturali della spedizione, anche se note a PHARMATRANS al momento della presa in consegna,

.) Sommosse o guerra civile,

.) Azioni o omissioni di una persona non dipendente di PHARMATRANS, né incaricata da PHARMATRANS, es. spedizioniere, destinatario, terzi, dogana o altri enti pubblici,

.) Sciopero e danni elettrici o magnetici a immagini, dati o disegni elettronici o fotografici o cancellazione degli stessi.

CONDIZIONI DI PAGAMENTO E SPESE DI SPEDIZIONE

Il committente può pagare anticipatamente, in contrassegno o con carta di credito. Tutti i prezzi s’intendono prezzi finali espressi in EURO, comprensivi di eventuali imposte e oneri vigenti. Varranno le tariffe in vigore al momento dell’ordine.

Il prezzo d’acquisto sarà addebitato immediatamente e prima della consegna sulla carta di credito specificata dal cliente.

Tutte le offerte sottoposte da PHARMATRANS potranno essere soggette a variazioni in termini di prezzo e disponibilità della merce.

Il luogo di evasione per i servizi di Pharmatrans sarà la farmacia che esegue la ricetta, oppure il magazzino utilizzato per la spedizione. Il luogo di pagamento è L’Aia, Paesi Bassi.

A fronte di crediti di PHARMATRANS, il committente potrà richiederne la compensazione solo se il credito è stabilito in modo indiscusso o legalmente valido.

PHARMATRANS si riserva il diritto illimitato di cedere eventuali crediti a terzi.

In caso di risoluzione del contratto di vendita della merce spedita PHARMATRANS renderà l’importo corrispondente scalato dalla carta di credito specificata dal cliente tramite bonifico su un conto corrente indicato dal cliente e accetterà, secondo quanto concordato con lo spedizioniere tramite accordo individuale, la merce da restituire.

MODALITA’ DI SPEDIZIONE

A PHARMATRANS sarà riconosciuto, inoltre, il diritto di recedere dal contratto, in caso d’impossibilità o di sostanziale impedimento della consegna, in seguito ad eventi non imputabili a PHARMATRANS, come, in particolare, sciopero, guerra, blocchi stradali imposti dalle autorità, ecc., oppure PHARMATRANS potrà scegliere di posticipare la consegna fino a quando non sia stato rimosso l’impedimento. In questo caso agli acquirenti spetterà il diritto di rinunciare a consegne parziali non ancora effettuate, senza doverle pagare.

Dogana, esportazioni e importazioni

Per l’esecuzione dei servizi, in particolare in riferimento alle attività seguenti, per conto e a rischio e pericolo del mittente, Pharmatrans è incaricato, ma non obbligato a:

1. compilare tutti i documenti, integrare o correggere denominazioni di prodotti o servizi e pagare per conto del mittente tutti gli oneri e le imposte richiesti come da leggi e normative applicabili,

2. risultare conforme in qualità di mittente, spedizioniere o dichiarante ai fini del controllo doganale e di esportazione a spese e a rischio e pericolo del mittente, essere designato come destinatario o come spedizioniere al fine esclusivo di effettuare lo sdoganamento e l’importazione, e

3. consegnare la spedizione al corriere designato dal destinatario o su richiesta di qualunque altra persona, che si occupa di PHARMATRANS e incaricato dalla stessa dopo un controllo legittimo, anche a qualsivoglia indirizzo.

Consegna/mancata consegna

Le spedizioni non potranno essere spedite o consegnate presso caselle postali o codici di avviamento postale. Le spedizioni saranno recapitate all’indirizzo del destinatario indicato dal mittente, ma non necessariamente al destinatario in persona. Le spedizioni con indirizzi presso la ‘reception centrale’ saranno recapitate alla reception. Se il destinatario rifiuta la consegna o il pagamento spese alla consegna, oppure se la spedizione viene esclusa dal trasporto, o se è stata sottostimata per motivi doganali, oppure se il destinatario non può essere accertato in modo adeguato, PHARMATRANS sarà autorizzata a svincolare la spedizione, a disporre dalla stessa oppure a venderla. In caso di un’eventuale cessione, i ricavi realizzati dovranno essere accreditati al committente al netto del corrispettivo dei servizi da conteggiare e di altri costi di gestione; il committente dovrà corrispondere, invece, eventuali importi ancora insoluti.

Ispezione

PHARMATRANS sarà autorizzata ad aprire e controllare ogni spedizione senza accordo preventivo del mittente.

Compenso di spedizione e conteggio

Il compenso per la spedizione di norma è calcolato da PHARMATRANS in modo forfettario.

Qualora il compenso sia calcolato, in via eccezionale a seguito di un accordo separato, non a forfait, ma in base al peso, al numero di pezzi, o simili, il destinatario PHARMATRANS è responsabile oltre che del trasporto concordato anche di tutti i costi di trasporto, di stoccaggio, imposte e tasse sostenute per la capacità di trasporto di PHARMATRANS, o sostenute PHARMATRANS nell’interesse del destinatario o di qualsiasi altra persona, e di esenzioni o rimborsi per quanto riguarda reclami, danni, multe e spese sostenute qualora la spedizione, in conformità ai presenti termini e condizioni di vendita, risulta escluso dal trasporto.

Ritardo di consegna

I tempi di transito indicati da PHARMATRANS non sono termini di consegna vincolanti, ma valori medi indicativi, non garantiti e non oggetto del presente contratto. Pertanto, PHARMATRANS non risponderà in alcun modo di danni o perdite derivanti da ritardi, nella misura in cui questa esclusione della responsabilità non contrasta con le norme giuridiche di volta in volta applicabili.

In ogni caso, la responsabilità di PHARMATRANS è limitata a danni intenzionali o dovuti a colpa grave.

Convenzione di Varsavia

Nel caso in cui la spedizione venga effettuata per via aerea e il trasporto si concluda o venga interrotto in un paese diverso dal paese in cui il trasporto ha avuto inizio, potrà essere applicabile la Convenzione di Varsavia, che regolamenta la responsabilità di PHARMATRANS per perdite o altri danni e che nella maggior parte dei casi limita la responsabilità di PHARMATRANS.

Rotta

A PHARMATRANS spetta stabilire una data rotta, comprese eventuali deviazioni e il trasporto tra uno scalo e l’altro.

PROTEZIONE DEI DATI

Il committente metterà a disposizione e conserverà per le necessarie transazioni commerciali, ma non cederà a terzi, dati personali che si renderanno necessari per stipulare un contratto. Tutti i dati personali del committente saranno trattati con riservatezza e saranno protetti contro l’accesso non autorizzato. Maggiori informazioni sulla nostra protezione dei dati sono disponibili qui.

GARANZIA E RESPONSABILITA’

E’ esclusa le responsabilità di PHARMATRANS, nella misura in cui essa non si fonda su dolo o colpa grave. Se è stato violato un obbligo contrattuale fondamentale, la responsabilità di PHARMATRANS sarà limitata ai danni prevedibili tipici del contratto.

Ambito di responsabilità di PHARMATRANS

Per PHARMATRANS si farà riferimento alla base negoziale dell’accordo con il cliente, secondo cui la responsabilità di PHARMATRANS è limitata, senza eccezioni ed esclusivamente, ai danni diretti e conformemente agli importi massimi garantiti per kilo/libbra ai sensi della presente disposizione. E’ esclusa la responsabilità per tutti gli altri tipi di danni o perdite (tra cui, ma non solo, utili e interessi mancati, perdita di entrate o opportunità commerciali future), in particolare anche per danni o perdite indiretti, personalissimi o immateriali. A fronte di tali danni o perdite non sussisterà, comunque, alcuna responsabilità di PHARMATRANS, se il rischio di un simile danno o di una simile perdita è reso noto a PHARMATRANS già prima o dopo la presa in consegna della spedizione, in quanto rischi particolari possono essere assicurati dal mittente. Nel caso in cui una spedizione venga effettuata via aria o via terra, oppure via aria e/o con più mezzi di trasporto, si suppone che l’eventuale danno si sia verificato durante il trasporto aereo, se non si dimostra il contrario. Il mittente concorderà che non sarà garantito un controllo della rotta. La responsabilità di PHARMATRANS per ogni singola spedizione presa in consegna – salvo diversamente concordato nelle disposizioni seguenti – sarà pari all’effettivo valore di mercato, e comunque ad un valore massimo di USD 100,00 oppure a:

.) USD 20,00 /chilogrammo o USD 9,07 /libbra per spedizioni effettuate via aerea o con altro mezzo di trasporto, ad eccezione di trasporto su strada,

.) USD 10,00 / chilogrammo o USD 4,54 / libbra per spedizioni effettuate esclusivamente su strada (non applicabile per gli USA),

a condizione che tali importi siano superiori.

Per ogni spedizione, può essere fatto valere un solo diritto, incluse tutte le richieste di risarcimento per perdite o altri danni di qualsiasi tipo e per qualunque motivo giuridico, risolte una volta per tutte sempre nell’ambito di questa spedizione. Qualora il mittente consideri questi limiti di responsabilità non sufficienti, egli deve dichiarare espressamente e per iscritto un eventuale valore merci superiore e o richiedere la stipula di un’assicurazione per il trasporto o garantire egli stesso un’adeguata copertura assicurativa, in caso contrario, il mittente si assume i rischi per qualsiasi perdita o danno di alcun tipo, qualora i danni superino i limiti di responsabilità.

Scadenze per diritto di risarcimento

Tutti i diritti dovranno essere fatti valere per iscritto presso PHARMATRANS entro 30 (trenta) giorni dalla data di presa in consegna della spedizione. In caso di decadenza dei termini verranno meno tutte le rivendicazioni nei confronti di PHARMATRANS, nella misura in cui ciò non contrasta con le disposizioni giuridiche obbligatoriamente applicabili nel caso specifico.

Garanzia e risarcimento del mittente

Il mittente si rivale su PHARMATRANS per eventuali perdite o danni derivanti dal mancato rispetto delle disposizioni legislative o regolamentari applicabili da parte del mittente o di quelle persone per le quali il mittente è responsabile, e per la violazione o inadempimento di anche una sola delle seguenti garanzie, che il mittente PHARMATRANS si impegna a rispettare:

• Tutte le informazioni che sono state concesse dal mittente o da un suo rappresentante, sono complete e corrette;

• La spedizione è stata preparata dal personale del mittente in un’area protetta;

• Il mittente ha impiegato nella preparazione della spedizione solo personale affidabile;

• Il mittente ha protetto la spedizione da possibili azioni effettuate da parte di persone non autorizzate durante la preparazione, lo stoccaggio e il trasporto a PHARMATRANS;

• La spedizione è correttamente contrassegnata, intestata, imballata e stoccata in modo da garantire un trasporto e una manipolazione sicuri, eseguiti con la consueta cura;

• Tutte le disposizioni legislative e regolamentari applicabili concernenti dogana, importazione, esportazione sono state rispettate;

• La lettera di carico è stata firmata da un rappresentante autorizzato del mittente e queste Condizioni Generali di Vendita costituiscono obbligo vincolante e applicabile del mittente.

MODIFICA DELLE PRESENTI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

PHARMATRANS si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento le presenti condizioni generali di vendita con un adeguato preavviso di almeno due settimane. La comunicazione sarà effettuata pubblicando le condizioni generali di vendita modificate, con indicazione dell’entrata in vigore delle stesse sul sito internet www.pharmatrans.com.

Se il cliente non solleva alcuna obiezione entro due settimane dalla pubblicazione, le condizioni generali di vendita modificate saranno considerate accettate.

Nel caso in cui il cliente, nei tempi previsti sollevi obiezioni contro le condizioni generali di vendita modificate, PHARMATRANS sarà autorizzata a recedere dal contratto in essere con il cliente nel momento in cui entra in vigore la modifica. I relativi dati del cliente saranno quindi eliminati dal database. In questo caso il cliente non potrà far valere alcun diritto nei confronti di PHARMATRANS.

FORO COMPETENTE E LEGGE APPLICABILE

Per tutte le controversie si concorda che sarà competente il foro di L’Aia, Paesi Bassi. Diversamente, è applicabile per le transazioni effettuate dal consumatore la relativa giurisdizione a tutela del consumatore in vigore al momento della conclusione del contratto. Qualora sussistano diverse opzioni da prendere in considerazione, si applica la più vicina giurisdizione di L’Aia, Paesi Bassi, come concordato.

Si applicano all’intero contratto, indipendentemente dal fatto che si tratti di una transazione effettuata dal consumatore o di una transazione commerciale, le disposizioni di legge in vigore sulla L’Aia, Paesi Bassi.

L’eventuale inefficacia di singole disposizioni non inficerà la validità delle altre condizioni di contratto. La disposizione inefficace sarà sostituita da un’altra disposizione efficace che si avvicini il più possibile, dal punto di vista giuridico ed economico, per senso e finalità, alla prima.